Pene Curvo Acquisito 

Trattamento della malattia di La Peyronie - (PENE CURVO ACQUISITO) - XIAFLEX®

Farmaco.jpg

​Che cosa è XIAFLEX®? 

Il trattamento a base di Collagenasi di Clostridium Histolyticum è un trattamento non chirurgico mini-invasivo nella cura della malattia di La Peyronie con placca palpabile determinante recurvatum penieno.

Dal 2020, con la irreperibilità del farmaco sul territorio europeo, il farmaco viene importato dagli Stati Uniti e deve essere somministrato da un medico adeguatamente addestrato e che abbia esperienza nella diagnosi e nel trattamento delle malattie uro-andrologiche maschili.

Una singola iniezione può garantire un miglioramento di 20° gradi e il blocco e la stabilizzazione della malattia.

Fondamentale è un inizio del trattamento precoce dopo la diagnosi della malattia e durante la cosiddetta "fase attiva" con il potere di stabilizzare la malattia stessa

I possibili effetti collaterali per il paziente che si sottopone al trattamento possono essere lievi ematomi penieni e scrotali, edemi, raramente dolore locale. 

Il paziente a seguito dell’iniezione dovrà astenersi da rapporti vaginali per 4 settimane e anali per 5 settimane successive all'iniezione del farmaco.

​Protocollo internazionale: 

  1. INIEZIONE XIAFLEX prevede 3 iniezioni a distanza di 6 settimane 

  2. RI-MODELLAMENTO DELLA PLACCA Alla visita di follow-up, 2-3 giorni dopo l’iniezione, il medico insegnerà il modellamento a pene flaccido mirato a aggiustare la placca trattata. Tale procedura dovrà essere autonomamente eseguita dal paziente ogni volta che si reca ad urinare (6-7 volte al giorno) nelle settimane successive e fino al prossimo controllo. Tale modellamento è parte integrante del trattamento con Xiapex e pertanto la mancata esecuzione dello stesso può pregiudicare il risultato terapeutico finale.

  3. STRETCHING MEDIANTE "POMPA VACUUM DEVICE": dopo 4-5 giorni è fondamentale utilizzare almeno 20 minuti al giorno la "pompa Vacuum Device" con lo scopo di ulteriormente rompere i ponti di collagene danneggiati dal farmaco all'interno della placca

  4. Terapia riabilitativa con inibitori delle fosfodiesterasi a lunga azione (Tadalafil): dosaggi da definire in base allo stato delle arterie cavernose valutate durante l'eco-color doppler penieno pre-trattamento

  5. Terapia riabilitativa con ONDE D’URTO FOCALI​