Quando ci si rivolge a un Fisiatra?

Il campo di intervento è vasto e copre tutte le patologie ortopediche che non necessitano di una soluzione chirurgica :  ernie discali cervicali e lombosacrali, sindromi legamentarie rachidee, cefalee, vertigini, periartriti scapolo-omerali, epicondiliti, artrosi delle mani, patologie dell'anca, del ginocchio e del piede, neuropatie da sfregamento fasciale per citarne qualcuna più nota al pubblico.

Il fisiatra si occupa inoltre di stendere un programma riabilitativo post chirurgico  sia ortopedico che neurologico .

Di seguito si possono trovare navigando per il sito  svariate metodiche da me usate e utilizzate in base al tipo di patologia da affrontare. Mi avvalgo inoltre di una ottima équipe di fisioterapisti che collaborano con me da anni con i quali stiliamo dei protocolli di terapia fisica e strumentale.

Mi avvalgo inoltre presso il mio studio  della collaborazione di valenti professionisti medici che concorrono con la loro grande esperienza a fornire ai miei pazienti  una consulenza integrata in modo da incanalare il paziente nella giusta direzione.