Studio Medico Bassani | Viale Luigi Majno 15 - 20122 Milano (MI) | Tel. 0276021267 - Fax 0276408037 |

E-mail: studiomedicobassani@gmail.com/info@studiomedicobassani.it | P.I./C.F: 04796180158 | © studiomedicobassani.it
Ordine Medici e Odontoiatri codice n° 29408, 29/01/1980 Milano | Data abilitazione 25/01/1980 Milano |

Data Laurea 20/09/1979 Milano | Medico Confederazione Svizzera

Website developed by

50.01 Production & Communication

London,UK

Nella nostra attività ambulatoriale capita spesso di vedere molti pazienti che entrano con una diagnosi di stenosi spinale. I loro medici hanno detto loro che hanno un restringimento della colonna vertebrale che causa pressione sul midollo spinale, e / o  un restringimento dei forami  dove i nervi spinali lasciano la colonna vertebrale.

Nuove ricerche  hanno evidenziato  che, mentre la stenosi era comune alla risonanza magnetica, la sua causa come fonte di dolore è stato descritto come "relativamente rara".

 

1 La stenosi spinale si verifica di solito nelle  persone anziane quando i dischi si disidratano  e iniziare a ridursi. Allo stesso tempo, le ossa e i legamenti della colonna vertebrale si  gonfiano o diventano ipertrofici a causa dell’artrosi o si rigonfiano per uno stato di tumefazione di lunga durata (infiammazione).
Spesso, i sintomi peggiorano lentamente nel tempo. Più spesso, i sintomi saranno su un lato del corpo o sull'altra. Questi sintomi includono:
intorpidimento,crampi o dolore alla schiena, ai glutei, alle cosce, ai polpacci o senso di oppressione e dolore al collo, alle spalle,alle  braccia o debolezza di una parte di una gamba o di un braccio.

In genere il quadro sintomatologico è  presente con più probabilità o peggiora quando una persona sta in piedi o cammina. Spesso diminuisce o scompare quando una persona si siede o si piega in avanti. Molte persone con stenosi spinale non possono camminare per un lungo periodo di tempo.
Ma è la stenosi che causa il problema? Il paziente è convinto che lo sia  perché ha una risonanza magnetica che lo conferma. In realtà, una notevole percentuale di pazienti possono  essere classificati in modo errato mediante risonanza magnetica per ernia discale e  stenosi spinale.

 

2 Quando c'è il mal di schiena, c'è instabilità spinale. L’instabilità spinale può essere causata da legamenti lassi e  tendini che consentono un movimento eccessivo delle vertebre.
Le  tecniche   utili  per la stabilizzazione dei segmenti vertebrali sono quelle rigenerative che portano ad una ristrutturazione dei  legamenti e dei  tendini danneggiati. Queste includono  Proloterapia, plasma ricco di piastrine (PRP), e terapia con cellule staminali. Queste tecniche aiutano a stabilizzare la colonna vertebrale, il che è fondamentale perché le  articolazioni instabili possono provocare - o aggravare ulteriormente - l'artrosi che causa stenosi spinale. Inoltre, mediante la stabilizzazione della colonna vertebrale con queste procedure naturali, riduciamo i sintomi e curiamo la malattia di base. In effetti, abbiamo trattato con successo pazienti a cui era stato  precedentemente detto che non sarebbero  mai stati senza dolore, senza non si fosse fatta una fusione spinale – e nonostante questo  sono stati senza dolore per un decennio o più!


Nel Centro Bassani abbiamo sviluppato un approccio multidisciplinare alla stenosi del canale basato sul riequilibrio della postura ed eventuale correzione di una ipometria dell’arto inferiore, sulla proloterapia, sulla ginnastica ipopressiva ed AFA(attività fisica adattata) per stabilizzare la muscolatura pelvi perineale e i muscoli profondi del rachide e della parete addominale. In caso di squilibrio posturale si  producono forze irregolari in tutto il rachide, contribuendo così al suo danno. Lavoriamo anche con i nostri pazienti per aiutarli a identificare un’adeguata attività fisica - esercizi di stretching soprattutto - per aiutarli a migliorare la loro funzione articolare, e aiutandoli  a gestire lo stress spesso associato.

Da Greenberg modificato


1. Ishimoto Y, et al. Le associazioni tra radiografico stenosi spinale lombare e sintomi clinici nella popolazione generale: La Wakayama Spine Study. Artrosi della cartilagine. 2013 Mar 5. PII: S1063-4584 (13) 00706-1. doi: 10.1016/j.joca.2013.02.656. [Epub ahead of print]
2. Wassenaar M, van Rijn RM, van Tulder MW, Verhagen AP, van der Windt DA, Koes BW, de Boer MR, Ginai AZ, Ostelo RW. La risonanza magnetica per la diagnosi di patologia spinale lombare in pazienti adulti con lombalgia o sciatalgia: una revisione sistematica di diagnosi. European Spine Journal 2012; 21 (2): 220-227.

Stenosi Canalare