Goula T, et al. – I risultati ottenuti da quest'analisi mostrano un'alta percentuale di pazienti affetti da osteoartrosi del ginocchio e dell'anca con carenza di vitamina D. Poiché questo dato risulta essere inaspettato per il nord della Grecia, dove l'esposizione annuale alla luce solare è elevata, si dovrebbero prendere in considerazione molti altri fattori possibili legati alla predisposizione all'osteoartrosi. 

Rimangono ancora irrisolte e richiedono quindi ulteriori ricerche scientifiche, le questioni relative agli effetti benefici che la vitamina D potrebbe apportare a questi pazienti e a quale stadio della malattia si dovrebbe iniziare il trattamento.

Vitamina D