Studio Medico Bassani | Viale Luigi Majno 15 - 20122 Milano (MI) | Tel. 0276021267 - Fax 0276408037 |

E-mail: studiomedicobassani@gmail.com/info@studiomedicobassani.it | P.I./C.F: 04796180158 | © studiomedicobassani.it
Ordine Medici e Odontoiatri codice n° 29408, 29/01/1980 Milano | Data abilitazione 25/01/1980 Milano |

Data Laurea 20/09/1979 Milano | Medico Confederazione Svizzera

Website developed by

50.01 Production & Communication

London,UK

Si tratta di manovre manuali eseguite sulla cute e tessuti sottostanti (muscoli) che esplicano un'azione locale e un' azione riflessa sul sistema nervoso. 
 

  • Massaggio profondo MTP: tecnica di massaggio inventata dal dott. J.M. Cyriax. È indicata in caso di sofferenza di legamenti, muscoli e tendini. La metodica si applica con una mobilizzazione trasversale, effettuata dal terapista con uno o più polpastrelli delle dita, rispetto al decorso anatomico del tendine, del muscolo o del legamento colpito.
     

  • Massaggio connettivale:  tecnica neuro-riflessa,  principalmente viscero-cutaneo,  esercitate dalle dita sul tessuto sottocutaneo. Il massaggio si esplica    sul reticolo simpatico terminale della cute, inibendo aree riflessogene corrispondenti ad organi profondi interessati da processi patologici.
     

  • Massaggio linfatico: il drenaggio linfatico manuale velocizza lo scorrimento della linfa, migliorando il riassorbimento dell'edema, favorendo l'apertura di collegamenti (anastomosi) linfo-venose funzionalmente chiusi in condizioni normali. Inoltre potenzia le difese immunitarie e migliora, rinnovandolo, il liquido intercellulare o interstiziale consentendo un apporto di linfa a tutti i tessuti.
     

  • Massaggio Tuina 
    Massaggio Tradizionale Cinese
    Il Tuina e' l'insieme delle tecniche manuali tradizionali cinesi , da oltre 2000 anni, viene utilizzato come metodo preventivo e terapeutico nella cura di numerose patologie. Si basa sui principi della Medicina Tradizionale Cinese, gli stessi dell' Agopuntura, e, attraverso una serie di manipolazioni (pressione, impastamento, frizione, picchiettamento, pinzatura, scuotimento, mobilizzazione articolare), attiva i canali energetici, riequilibra lo yin e lo yang, stimola la circolazione di energia e sangue e regola le funzioni degli organi e dei visceri. Caratteristiche del Tuina Il Tuina ha un vasto raggio di applicazione, tratta sia patologie esterne che interne, inoltre rinforza il sistema immunitario, costituendo cosi' un ottimo metodo per prevenire l'invasione dei fattori patogeni specialmente negli anziani e in soggetti particolarmente debilitati. E' innocuo e non produce effetti collaterali, essendo una terapia esterna puo' evitare al paziente l'assunzione di farmaci o interventi chirurgici invasivi. Un altro aspetto importante e' l'azione antalgica di questa terapia che si rivela molto efficace nei casi in cui sia necessario alleviare il dolore. Indicazioni Problemi muscolo-scheletrici e traumi (strappi, stiramenti muscolari, slogature e sublussazioni, infiammazioni delle piccole e grandi articolazioni, cervicalgie, lombalgie, sciatalgie, artrosi). Dolori epigastrici, stipsi, diarrea, cefalee, ipertensione, vertigini, nausea, infezioni polmonari, palpitazioni, insonnia, ansia, depressione, dismenorrea, mestruazioni irregolari. Il punto di vista della Medicina Cinese Secondo la Medicina Cinese, se si rompe l'equilibrio yin-yang, si viene a creare un relativo eccesso o carenza di uno di questi due principi contrapposti ma complementari. Questo produce disordine a livello del sangue, del qi e negli organi. L'interno e l'esterno del nostro corpo sono in strettissima relazione. zone o punti locali della superficie corrispondono agli organi interni grazie alla rete di canali energetici che convogliano qi e sangue. Le manipolazioni che vengono effettuate dunque sulla superficie del corpo hanno lo scopo di regolare tali flussi e attraverso i canali si arriva cosi' ad agire molto in profondita', raggiungendo gli organi corrispondenti Il punto di vista della scienza moderna La ricerca medica moderna ha dimostrato che il Tuina migliora la respirazione cutanea e aumenta la temperatura, la brillantezza e l'elasticita' della pelle. La circolazione sanguigna e linfatica vengono attivate, migliorano la peristalsi gastro-intestinale e la secrezione gastrica, le manipolazioni hanno inoltre un effetto analgesico. Questa terapia migliora sia il metabolismo locale che quello generale, la conduttivita' bio-eletttrica e la vascolarizzazione cerebrale e renale. A partire dal lavoro fisico (le manipolazioni) si produce energia (chimica, termica, statica e bio-elettrica) e quindi informazione che stimola l'organismo del paziente verso un'auto-regolazione.

    Tecniche Collaterali
    Il Tuina si avvale inoltre di una serie di tecniche complementari quali MOXIBUSTIONE (tecnica di riscaldamento attraverso l'uso di un sigaro di artemisia) COPPETTAZIONE (tecnica di suzione cutanea attraverso coppette di vetro o plastica) GUASHA (tecnica di sfregamento cutaneao attraverso uno strumento di osso o plastica)

    Simona Airaghi , operatrice Tuina, si è formata presso l'Associazione MediCina d Milano, Scuola di Agopuntura e Tuina, con un training a Nanchino, è anche insegnante di Tuina e Qigong ed è consigliere dell'Associazione MediCina per la diffusione della Medicina Tradizionale Cinese. 

Fisioterapia